Come fare il backup
al tuo sito web in tutta sicurezza

Hai la necessità di effettuare il backup del tuo sito ma non sai come fare? La soluzione a questo problema è offerta da Akeeba Backup, un’estensione gratuita caratterizzata da un’estrema semplicità d’uso e un’interfaccia user friendly. In questo articolo vedremo quindi cos’è Akeeba Backup, a cosa serve, come effettuare l’installazione del plugin, e quali sono le funzioni principali.

FacebookTwitterEmailLinkedInWhatsApp

Akeeba Backup: cos’è e a cosa serve

Come anticipato, Akeeba Backup è un’estensione gratuita per effettuare il backup di un sito Joomla e WordPress, installabile direttamente dal back end amministrativo in maniera molto semplice, come altrettanto semplici saranno anche le operazioni di installazione e di backup stesso. Prima di procedere illustrandoti il servizio offerto da Akeeba Backup, è opportuno ricordarti l’importanza di effettuare un backup regolare del tuo sito. In assenza di ciò, potresti avere notevoli problemi in futuro.

Il backup di un sito è un’operazione di basilare importanza, perché mette al sicuro tutti i dati su cui hai lavorato precedentemente, da qualsiasi problematica si possa presentare. Soprattutto nel caso il sito Web fosse destinato alla tua attività lavorativa, non puoi minimamente pensare di non adottare questa “sana” abitudine, che ti permetterà di richiamare una versione precedente del tuo blog, piuttosto che di una landing page o di un e-commerce, in qualsiasi momento si renda necessario farlo.

Il backup di un sito internet, come detto, soprattutto se inerente la tua attività professionale, non deve essere inteso come un compito occasionale, perché così facendo rischieresti di perdere modifiche importanti effettuate al sito, proprio nel momento in cui avessi bisogno di un ripristino. A seconda del quantitativo di dati archiviati sul sito, e del numero di modifiche apportate, il backup deve essere regolare e continuativo, alla stregua di una qualsiasi operazione di routine quotidiana.

Le casistiche per cui potresti aver bisogno del backup del tuo sito sono molteplici: un determinato plugin potrebbe causare il blocco, oppure nonostante le numerose misure di sicurezza, il sito potrebbe venir infettato da un virus o peggio ancora essere esposto all’attacco di un hacker. Queste e molte altre ancora sono tutte situazioni plausibili e che rendono necessario un backup regolare del tuo sito internet.

Akeeba Backup offre proprio questa possibilità, ovvero quella di salvare una copia del tuo sito di cui potrai disporre all’occorrenza, ma senza dover ricorrere a procedure macchinose e complesse che spesso richiedono anche una certa competenza. Il punto di forte di questa estensione infatti, è la semplicità con cui potrai farne uso, senza perdere tempo prezioso.

Come installare l’estensione

Una volta definita l’importanza di un backup regolare per il tuo sito internet, e soprattutto la necessità di snellire queste operazioni per renderlo un compito di facile esecuzione, ora vedremo quali sono le operazioni basilari da compiere. In prima battuta recati sulla pagina ufficiale di Akeeba Backup e scarica l’ultima versione disponibile di questa utile estensione. Una volta che avrai proceduto, entra nel pannello amministrativo del tuo sito e clicca su Estensioni Installa da File “pacchetto compresso”.

All’interno di questa finestra, clicca sul pulsante Carica & Installa e seleziona il file che hai precedentemente scaricato, a seconda della cartella di destinazione scelta per il download. Una volta che avrai selezionato il file, il sistema procederà autonomamente all’installazione dell’estensione Akeeba Backup.

Configurazione del backup

Come hai potuto vedere, l’installazione di Akeeba Backup è stata molto semplice. Anche la fase di configurazione vera e propria del backup non sarà però da meno. Innanzitutto dal tuo pannello amministrativo, clicca su Componenti e successivamente su Akeeba Backup. In questo momento, troverai flaggata di default la voce Run Configuration Wizard. Questa fase è molto importante perché ti permetterà di definire tutti i settaggi corretti per quelli che saranno i successivi backup. In altre parole avrai la possibilità di settare le impostazioni sulla frequenza del backup e molte altre ancora.

Il Wizard verrà eseguito solamente la prima volta e ti richiederà davvero pochi secondi. A questo punto poni la spunta su tutte le altre voci sotto Mandatory Information, e concludi cliccando su Apply These Preferences. Entro qualche minuto, queste operazioni preliminari di configurazione saranno terminate. Utilizzando Akeeba Backup inoltre, avrai la possibilità di pianificare i tuoi backup, sempre in maniera agevole. In questo modo, sarai sollevato da tante preoccupazioni in merito ai tuoi backup.

Come eseguire il backup

Una volta terminato il Wizard di configurazione iniziale, sarai pronto per procedere con il backup numero 1 del tuo sito. Il primo passo da compiere in tal senso, è cliccare sulla voce “Componenti Akeeba Backup Backup Now”. Nella finestra che ti si aprirà, avrai la possibilità di assegnare un nome al backup, o eventualmente lasciare quello di default, a seconda delle tue preferenze.

Solitamente però, per ragioni di praticità, si include sempre la data del backup nel suo nome, per permettere in futuro una veloce identificazione della copia di interesse. Un’altra buona pratica in tal senso, è quella di scrivere di scrivere un commento con la modifica apportata al sito, così da ricordare che quel preciso backup è antecedente a tale modifica.

A questo punto sei pronto per iniziare il primo backup del tuo sito. Clicca su Backup Now e procedi. Nel caso non fossi sicuro di qualcosa, puoi sempre cliccare su Restore Default, così da ripristinare le impostazioni predefinite del backup. Una volta che Akeeba Backup avrà terminato le operazioni di backup, visualizzerai il messaggio Backup Completed Successfully. Quando avrai eseguito più di un backup, in futuro avrai la possibilità di gestirli, semplicemente cliccando su Manage Backups.

File e ripristino del backup

I file che Akeeba Backup crea per i tuoi backup, verranno salvati in questo percorso: “administrator/components/com_akeeba/backup/” con l’estensione .jpa. Nel caso il file fosse superiore ai 2 gb, i file avranno estensione .j01, .j02 e così a seguire. Se dovessi aver bisogno quindi di ripristinare il sito, dovrai scaricare ognuno di questi file, perché fanno parte del backup stesso.

Akeeba Admin Tools

Admin Tools è un altro add-on totalmente gratuito che ti fornisce un valido aiuto in tutte quelle operazioni basilari che devi compiere regolarmente per tenere in sicurezza il tuo sito Joomla. Attraverso una pratica interfaccia quindi, potrai configurare tutti i permessi di file e directory, oppure proteggere con una password la directory di amministrazione.

Ma non finisce qui, perché con Admin Tools potrai cambiare il prefisso del database del tuo sito, effettuare operazioni di manutenzione sul tuo DB e molto altro ancora, tutto con la semplicità tipica di Akeeba Backup.

Akeeba Backup: in conclusione

Una delle caratteristiche principali dei servizi Akeeba, come avrai potuto vedere, è la semplicità con cui effettuare i vari passaggi, dall’installazione, all’attuazione del primo backup fino alla pianificazione dello stesso. Questa caratteristica è di fondamentale importanza, soprattutto se il sito in questione è collegato alla tua attività professionale. Un’interfaccia user friendly infatti, ti permette di non perdere tempo in noiose operazioni e complicate configurazioni: tutto tempo sottratto alla tuo lavoro che può essere impiegato diversamente.

Determinata l’efficacia e la semplicità di un servizio come quello di Akeeba Backup, ricorda che è una buona idea tu provveda al salvataggio dei file del tuo sito in più posizioni, ad esempio in cloud online e sul tuo computer. In queste situazioni, la prevenzione è la migliore delle cure, e la prudenza non è mai abbastanza. Considerando la moltitudine di minacce online che ogni giorno vedono la luce, prendersi cura dei backup del proprio sito non è tempo perso, ma solamente ben investito.

FacebookTwitterEmailLinkedInWhatsApp
Scopri se il tuo sito è conforme!
Scopri su Cookiebot se il tuo sito web è conforme alle direttive GDPR. In caso non lo fosse clicca qui per capire come Seocrate.it può esserti utile.

Perché Seocrate.it può esserti utile?

Installare questi servizi in modo corretto non è così semplice come può sembrare. Entriamo un po’ nel tecnico per capire bene il procedimento.

Quando apriamo un sito web vengono lanciati immediatameten dei servizi, tra i più comuni troviamo quelli di Google Analytics (considerato un cookie di statistica) o il Pixel di Facebook (un cookie di profilazione/marketing).

Iubenda, Cookiebot, OneTrust avvertono che questi Cookie sono presenti ma, se non correttamente configurati, non ne bloccano l’esecuzione. In questo modo la conformità al GDPR e all’ePrivacy non è valida!

Attraverso un’implementazione ad hoc di Google Tag Manager, Seocrate.it ti aiuta a superare questa problematica. In che modo? Creando degli attivatori che fanno partire i servizi se e solo nel momento in cui l’utente dà il proprio consenso esplicito.

FacebookTwitterEmailLinkedInWhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimani aggiornato con le nostre offerte e novità